Il locale più famoso della Route 66

Pubblicato il Pubblicato in ., Curiosità, Locali storici, Route 66, Route 66 Arizona, Ultimi articoli

  Maps
  Trip Advisor
  Facebook

Questa era una città mineraria, ma tra il 1920 e il 1921 le attività cessarono, complici alcuni contenziosi fra i proprietari e un allagamento causato da una sorgente d’acqua sotterranea. La chiusura della miniera ha segnato un punto di svolta negativo per la cittadina, che si è presto svuotata di gran parte dei suoi abitanti diventando quasi una città fantasma. Oggi conta 68 abitanti.

Nel 1992 l’artista Bob Waldmire ha recuperato un vecchio edificio, creando l’Hackberry General Store sul percorso della Historic Route 66. Tappa imperdibile se si passa da queste parti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *